1952 Creazione del modello Agenda Planing®

Il dottor Francis Georges Beltrami, di professione medico, crea per il suo uso personale un nuovo concetto di organizzazione del tempo che permette di visualizzare in un colpo d’occhio gli appuntamenti della settimana su una doppia pagina: l’Agenda Planing®. Il dottor Beltrami creò la sua prima agenda semplicemente incollando sulle pagine di un libro bianco la griglia dell’ Agenda Planing®

 

1954 Fondazione della Casa Editrice Quo Vadis

L’entusiasmo degli amici per la sua invenzione, indusse il dottor Beltrami a produrla a livello industriale e creò nel 1954 a Marsiglia le Edizioni Quo Vadis. Lo schema dell’agenda, una settimana su due pagine, con l’indicazione delle ore e con caselle speciali è stato oggetto di molti brevetti in Francia ed all’estero.

1955 Creazione dell’agenda Presidente formato 21x27cm

1957 Creazione dell’atelier Quo Vadis per la stampa, la rilegatura e la fabbricazione di copertine

1960 Creazione dell’agenda Affari formato tascabile 10x15cm

1962 Premio d’onore

In occasione dell’esposizione di opere d’arte e d’industria al museo del Louvre, l’agenda Quo Vadis riceve un premio d’onore insieme alla vettura DS della Citroën ed la macchina da scrivere di IBM, come uno dei grandi prodotti del ventesimo secolo.

1966 Lancio delle edizioni straniere dell’Agenda Planing® stampate in inglese, tedesco, italiano, spagnolo e commercializzate in tutto il mondo.

2004 Certificazione ISO 9001 che garantisce un sistema di gestione di qualità.

2006 Marchio Imprim’Vert® Quo Vadis che garantisce una stampa rispettosa dell’ambiente.

2007Quo Vadis ottiene la certificazione ISO 14001 che garantisce un sistema di gestione adeguato a tenere sotto controllo gli impatti ambientali.

Per migliorare la catena di tracciabilità, Quo Vadis ottiene la certificazione PEFC.  Tale certificazione  garantisce che la carta è realizzata a partire da legno proveniente da foreste gestite in maniera sostenibile.

2008 Lancio della prima edizione in cinese: agenda Affari e Ministro

2009 Lancio della prima linea ecologica: Equology By Quo Vadis® che concilia qualità, funzionalità, estetica associate al valore della sostenibilità

OGGI, Quo Vadis CONTINUA A CREARE UNA LINEA DI AGENDE CHE CONCILIA QUALITA’, FUNZIONALITA’, ESTETICA ASSOCIATE AL VALORE DELLA SOSTENIBILITA’.

Curiosità (2)

La penna della Nasa

Paul G. Fisher, giovane americano che, all'epoca della II ^ guerra mondiale, era specializzato a pro...

Read more

La storia dell'agenda Quo Vadis

1952 Creazione del modello Agenda Planing® Il dottor Francis Georges Beltrami, di professione medic...

Read more
Emilio Ambasz Agenda Memo Plan

Emilio Ambasz e l'agenda Memo Plan

Settimanale, giornaliera, settegiorni, borsabile, tascabile… ogni Agenda Memo:Plan è pratica, funzi...

Read more

Curiosità

La penna della Nasa

Paul G. Fisher, giovane americano che, all'epoca della II ^ guerra mondiale, era specializzato a pro...

Read more

La storia dell'agenda Quo Vadis

1952 Creazione del modello Agenda Planing® Il dottor Francis Georges Beltrami, di professione medic...

Read more
Emilio Ambasz Agenda Memo Plan

Emilio Ambasz e l'agenda Memo Plan

Settimanale, giornaliera, settegiorni, borsabile, tascabile… ogni Agenda Memo:Plan è pratica, funzi...

Read more